Il 21 Giugno la città, in occasione della Festa Europea della Musica, si è trasformata in un palcoscenico a cielo aperto: 150 musicisti, più di 40 luoghi, 28 tra associazioni, enti e locali coinvolti per una festa per tutti e di tutti. Da allora Cagliari suona e ha invaso le piazze e le strade, entrando nelle case private, salendo sui tetti e (ri)aprendo luoghi e spazi...

Cagliari suona e ha suonato ovunque grazie a una scena artistica vivace e variegata capace di cucire luoghi ed esperienze e di restituirci una inedita partitura.

 Gli eventi di "Cagliari Suona"

Progetti

Cagliari suona a Natale

Cagliari suona e si è trasformata in un palcoscenico a cielo aperto: le piazze e le strade sono diventate uno scenario magico da attraversare. La musica ci ha accompagnato alle soglie del nuovo anno, facendoci scoprire un modo inedito ed extra-ordinario di vivere e condividere le Feste. Il ricco programma artistico è stato curato dalla direzione di Cagliari Capitale Italiana della Cultura, dal Teatro Lirico di Cagliari e dal Conservatorio Pierluigi da Palestrina.

Luis Bacalov in Poetry Soundtrack

Cagliari suona ha incontrato Le grandi Mostre. Compositore delle colonne sonore che hanno segnato la storia del cinema, quali il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, La Città delle Donne di Federico Fellini e il Postino di Michael Radford e Massimo Troisi per cui ha ricevuto l’Oscar, Luis Bacalov, si è fatto amare anche da registi di film di genere: uno su tutti, Quentin Tarantino che gli ha affidato le colonne sonore di Kill Bill e Django unchained.

Il Lirico torna al Civico

Il Teatro Lirico è ritornato dove è nato, al Teatro Civico, per una rassegna di sette date dedicate all’esecuzione della Carmen (Direttore Roberto Gianola, regia Marco Spiga, Carmen Giuseppina Piunti, Don Josè Francesco Anile, Escamillo Paolo Pecchioli, Micaela Arianna Vendittelli) e della Tosca (Direttore Alessandro D’Agostini, regia Daniela Zedda, Floria Tosca Francesca Tiburzi, Mario Cavaradossi Massimiliano Pisapia, Scarpia Giuseppe Altomare, Narratore Simeone Latini) in forma semi-scenica, con l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari e due date di Concerto Corale dirette dal

Festa europea della Musica

Cagliari ha partecipato quest'anno per la prima volta alla Festa europea della Musica, la grande manifestazione gratuita e popolare che si tiene ogni 21 giugno per celebrare il solstizio d’estate: una festa aperta a tutti nata nel 1982 da un'idea del Ministero della Cultura francese che nel 1985 è diventata europea. In Italia sono oltre 100 le città che hanno partecipato e Cagliari ha aderito alla rete con una delibera approvata in maggio.

Condividi